Archivio Primo Moroni
Via Conchetta 18 - Milano
tel: 02.58105688 archiviomoroni@inventati.org www.inventati.org/apm
L'Archivio Primo Moroni è un “piccolo ma incisivo archivio della memoria, un rilevante frammento di storia sociale e politica degli anni Sessanta e Settanta impreziosito da molti materiali sui movimenti degli anni Ottanta caratterizzati dalle culture del ghetto metropolitano” (P. Moroni), che nella confusione dell'ultimo decennio ha raccolto tracce e picchi di inquietudine. Dopo la morte di Primo, nel marzo 1998, ci siamo presi cura di questo progetto: fare della sua biblioteca personale un bene largamente fruibile, un vero e proprio centro di documentazione, come lui stesso auspicava in Calusca City Lights, l'opuscolo pubblicato in occasione della riapertura della libreria all'interno di Cox18 nel 1992. Stiamo lavorando per la conservazione, l'ordinamento, il progressivo incremento e la messa in rete, in collegamento con analoghi archivi e centri di documentazione, di questi materiali, che delineano tanto una straordinaria visione d'insieme quanto uno spaccato minuto, fin nelle pieghe intime e strette, di collettivi sconosciuti ai più o di esperienze dimenticate. Nel corso di questi anni si sono aggiunti i fondi di Nuccio Cannizzaro, Carlo Cuomo, Sergio Spazzali e Roberto Volponi. Il lavoro documentario viene integrato da percorsi bibliografici e tematici, che ne offrono letture “trasversali”, e da iniziative pubbliche su temi che consentano di “allacciare storie”, cioé di collegare le esperienze del passato con le tensioni di oggi. Ciò implica la necessità di un fare ricerca a partire dalla lettura delle dinamiche sociali in cui siamo inseriti, oltre a una politica di nuove acquisizioni documentarie. La consistenza della raccolta è di circa 10.000 libri, un migliaio di testate di riviste e periodici, registrazioni audio e video (queste ultime, documentanti soprattutto le attività svoltesi in Cox 18), nonché un consistente quantitativo di “materiale grigio” (documenti originali, lettere, volantini, bozze editoriali, archivi di riviste ecc.). La maggior parte dei materiali riguarda il periodo che va dai primi anni Sessanta a tutta la “stagione dei movimenti”, comprendendo esperienze successive come il punk e i centri sociali degli anni Ottanta-Novanta. Tra i temi meglio rappresentati segnaliamo: organizzazioni extraparlamentari, organismi autonomi e di base, scuola, femminismo, repressione, carcerario, lotta armata, controculture, strutture di movimento (in particolare le iniziative editoriali e la distribuzione militante).
marzo 2001 - Archivio Primo Moroni


Log in to your account:
Archivio Primo Moroni | Cox18 | Schedari | Fondo Sergio Spazzali | Fondo Roberto Volponi | Materiali Scuola | musiCalusca | Canzonieri del lunedì | Trascrizioni | Links | Abolizionismo | Contatti

Powered by Koha